Nei guai con la giustizia

Sedicenne investita pirata della strada poi scoperto dalla polizia

L'incidente accaduto a Imperia
Un'immagine dell'operazione
Ad incastrarlo sono stati alcuni frammenti dell’auto, una Smart di colore rosso, e le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza, ma soprattutto la telefonata alla polizia di un nipote

La squadra volante della polizia agli ordini del commissario Raimondo Martorano, ha individuato e denunciato alla procura della Repubblica di Imperia un presunto pirata della strada. Si tratta S.R, 55 anni, è sospettato di aver investito ieri sera in via Nazionale a Imperia una sedicenne. L'uomo anziché prestare soccorso si è allontanato.

La giovane è stata portata all’ospedale ma solo per accertamenti: le ferite, spavento a parte, non destano preoccupazione. Immediatamente sono scattate le ricerche del pirata, facilitate anche dal tipo di macchina. In breve si è arrivati alla soluzione del caso. Ad incastrarlo sono stati alcuni frammenti dell’auto, una Smart di colore rosso, e le immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza, ma soprattutto la telefonata alla polizia di un nipote. L’investitore è stato denunciato per omissione di soccorso e inoltre è stato costretto a sottoporsi all’alcoltest. Se positivo, la sua posizione potrebbe aggravarsi.

Red. Im.

Categoria:

Tags: